Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

EMERGENZA COVID-19. DECISIONI ADOTTATE DAL GOVERNO DEL KUWAIT.

Data:

30/07/2020


EMERGENZA COVID-19. DECISIONI ADOTTATE DAL GOVERNO DEL KUWAIT.

In data 29 giugno 2020 il Governo del Kuwait, nell’ambito delle misure di contenimento della pandemia COVID-19 e in vista della riapertura dei voli commerciali dal e verso il Paese a partire dal 1° agosto 2020, ha vietato l’ingresso in Kuwait per i cittadini NON KUWAITIANI provenienti dai seguenti sette Paesi: Bangladesh, Nepal, India, Filippine, Iran, Sri-Lanka e Pakistan. Ciò nondimeno, non e’ stata ancora pubblicata una lista esaustiva dei Paesi dai quali e’ consentito l’arrivo in Kuwait.

Si ricorda che il possesso del Permesso di residenza o del visto d’ingresso in Kuwait, entrambi in corso di validità, sono condizioni necessarie per il rientro in Kuwait dal 1 agosto 2020.

 

  • ATTENZIONE: Ad oggi non sarà possibile ricevere visti per l’ingresso nello Stato del Kuwat presso l’Aeroporto Internazionale di Kuwait City né tantomeno elettronicamente.
  • ATTENZIONE: Per fare ingresso nello Stato del Kuwait, è tassativamente richiesto il possesso di un certificato IN LINGUA INGLESE di negatività al COVID-19 mediante test PCR ED emesso NON OLTRE LE 96 ORE (4 giorni) prima dell’arrivo nello Stato del Kuwait.
  • ATTENZIONE: Qualsiasi viaggiatore in arrivo nello Stato del Kuwait sarà sottoposto a quarantena domiciliare di 14 giorni.

 

Le Autorità kuwaitiane hanno pubblicato una lista di centri sanitari riconosciuti dal Kuwait ai fini della certificazione di negatività al COVID-19 mediante PCR. Le informazioni sono disponibili al seguente indirizzo: www.kuwaitairport.gov.kw. Si sottolinea che la lista non riporta informazioni circa l’ubicazione di laboratori in Italia o altri Paesi dell’Unione Europea (ma riporta anche informazioni di Paesi da cui non è attualmente possibile rientrare in Kuwait).

 

NOTA BENE:

  • Per un prospetto sintetico dei requisiti di sicurezza (legati all’emergenza COVID-19) per i viaggiatori in ingresso o uscita dal Kuwait, ci si può collegare al seguente indirizzo del sito internet della Direzione Generale per l’Aviazione Civile (DGCA) dello Stato del Kuwait: https://www.kuwaitairport.gov.kw/en/travellers/media-center/news/2020/07/suad25july2020-restructions
  • In caso di dubbi su tutti i precedenti punti, se in partenza dall’Italia, contattare l’Ambasciata del Kuwait a Roma (Via Archimede, 124, 00197 Roma. Telefono: +39 06 807 8415) o il Consolato del Kuwait a Milano (Via Filippo Turati, 40, 20121 Milano. Telefono: +39 02 2906 2982), o la rappresentanza diplomatica kuwaitiana competente nel luogo di residenza estera.

 

Si raccomanda, in ogni caso, di verificare gli aspetti relativi alla validità del visto di ingresso o del permesso di residenza in Kuwait, quanto quelli relativi al proprio certificato PCR, anche con il vettore di arrivo in Kuwait.


736