Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

INAUGURAZIONE DI UN NUOVO IMPIANTO REALIZZATO DA SAIPEM IN KUWAIT

Il Ministro kuwaitiano del Petrolio, dell’Elettricità e dell’Acqua, Bakheet Al-Rashidi, ha inaugurato il nuovo Booster Station 171 nel Kuwait occidentale, accompagnato dall’Amministratore Delegato della Kuwait Oil Company, Jamal Jaafar, e il suo vice per il settore Operation &Gas, Menahi Al-Enzi.

Un altro prestigioso progetto completato con successo da Saipem, uno dei leader mondiali nei servizi di perforazione, ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione di condotte e grandi impianti nel settore oil&gas a mare e a terra, con un forte orientamento verso attività in ambienti difficili, aree remote e in acque profonde.

Fulvio Illuminati, capo della Direzione Upstream della società di San Donato Milanese ha partecipato alla cerimonia, unitamente al Manager del settore Onshore in Kuwait, Andrea M. Palmieri, e Ferranti, Project Manager. In rappresentanza dell’Ambasciatore d’Italia, era presente l’addetto Commerciale, Giovanni Sanna.