Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

PIATTAFORMA “ITALIANI ALL’ESTERO”: I DIARI RACCONTANO.

Il 10 giugno scorso è stata presentata la piattaforma “Italiani all’Estero: i diari raccontano”, portale web realizzato dalla Fondazione Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano (AR), in collaborazione e con il contributo della Farnesina.

Il progetto consiste in una prima selezione delle più significative testimonianze raccolte nel fondo catalogato con il soggetto “emigrazione” della fondazione: 200 storie di vita scelte tra più di mille presenti nel fondo, che sono state digitalizzate dal documento originale, collocate nel tempo, geo localizzate, indicizzate con delle parole chiave rispondenti ai temi aderenti al vissuto degli italiani all’estero dall’Ottocento ai nostri giorni – per un totale di 1.000 racconti pubblicati sulla piattaforma.

Oltre a presentare al grande pubblico aspetti significativi e poco conosciuti della storia dell’emigrazione italiana nel mondo, il progetto intende raccontare il vissuto comune degli italiani migrati all’estero, nucleo principale della selezione documentale (insieme ai racconti di viaggio o di lavoro temporaneo all’estero), nonché testimonianze dedicate al recente fenomeno della nuova mobilità italiana all’estero. Una sezione del portale è destinata a raccogliere nuove storie da parte di connazionali residenti all’estero o familiari di connazionali emigrati in passato, con l’obiettivo di aumentare il numero di testimonianze conservate in modalità digitale.

Il Servizio Stampa e Comunicazione Istituzionale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha predisposto sul sito www.esteri.it un box di collegamento al portale www.idiariraccontano.org.

Si segnala altresì il video https://www.youtube.com/watch?v=Vc1tIExtXbA, anche reperibile sul portale www.idiariraccontano.org, nonché il video descrittivo sulla presentazione dello scorso 10 giugno reperibile al seguente link: https://youtu.be/kgnKJTv8e74.