Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Ambasciatore

Lorenzo Morini

Ambasciatore Lorenzo Morini 4

Nato ad Arezzo il 25 maggio 1968, si laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Firenze nel 1994. In seguito ad esame di concorso, è nominato Volontario nella carriera diplomatica il 23 settembre 1996.

Dopo il primo incarico al Servizio Stampa e Informazione del Ministero degli Affari Esteri, nel 1999 assume le funzioni di Console a Mar del Plata.

Nel 2003 prende servizio a Quito, dove svolge la funzione di Vicario dell’Ambasciatore e di responsabile dell’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata.

Nel 2007, rientrato a Roma, prende servizio presso l’Ufficio I della Direzione Generale Paesi del Mediterraneo e Medio Oriente, responsabile dei rapporti con i Paesi del Maghreb, nel quale svolge le funzioni di Capo Ufficio a partire dal maggio 2010.

A seguito dell’avvenuta riorganizzazione del Ministero degli Affari Esteri, a partire dal dicembre 2010 è Capo Ufficio VII della Direzione Generale Affari Politici e di Sicurezza, responsabile dei rapporti con i Paesi del Maghreb e dei processi Euro-mediterranei.

Tra il dicembre 2013 e il giugno 2018 presta servizio come Vicario dell’Ambasciatore presso l’Ambasciata d’Italia a Tokyo e dal luglio 2018 come Primo consigliere alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’ONU in New York, in veste di Responsabile dei dossier economici, climatici ed ambientali, salute e cooperazione allo sviluppo.

Rientrato a Roma, assume a partire dall’ottobre 2021 la funzione di Capo Ufficio VIII della Direzione Generale per l’Europa e la Politica Commerciale Internazionale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, responsabile dei rapporti con i Paesi dell’Europa centro-settentrionale.

Il 4 dicembre 2023 assume l’incarico di Ambasciatore d’Italia a Al Kuwait.